ERASMO ELOGIO ALLA FOLLIA PDF

Trama[ modifica modifica wikitesto ] Il saggio si apre con un elogio da parte della Follia , che parla in prima persona di se stessa. Essa prende poi le distanze dai "mortali", lasciando quindi intendere la sua natura divina. Ciononostante, Erasmo non condivide la posizione del riformista tedesco e scrive, sempre con tono satireggiante, il De libero arbitrio, a cui Lutero risponde un anno dopo con il trattato De servo arbitrio La donna secondo Erasmo[ modifica modifica wikitesto ] In passato, la donna ha sempre avuto un ruolo di secondo piano. Le sue mansioni erano quelle di procreare, governare la casa. I casi di donne importanti e regine sono rari e creano scandalo.

Author:Gosar Faudal
Country:Pacific Islands
Language:English (Spanish)
Genre:Love
Published (Last):25 June 2005
Pages:403
PDF File Size:13.91 Mb
ePub File Size:1.7 Mb
ISBN:716-1-25891-427-2
Downloads:25823
Price:Free* [*Free Regsitration Required]
Uploader:Mazut



Ispirato dal suo cognome di famiglia , che richiama il termine "moria", decide di scrivere e dedicargli un elogio alla follia. La follia spiega che le sue parole necessitano di un orecchio simile a quello che si porge ai ciarlatani, ai buffoni di piazza, simile a quello che Mida porse a Pan. Simili sono i vecchi, che sono condotti dalla follia al fiume della dimenticanza,il Lete, dove diventano di nuovo bambini..

Anche la durata di un matrimonio dipende dalla follia: un vincolo in cui manca lo scherzo dura poco. In questo modo nessuno vuole morire, neanche quando il filo delle Parche si esaurisce. Essere uomo significa essere in armonia con la natura,non conoscere la grammatica, altrimenti anche un cavallo che ignora la matematica sarebbe infelice. Fanno parte della follia positiva gli uomini che credono di ottenere attraverso le indulgenze un posto accanto a Dio in Paradiso, calcolando con precisione le ore, i minuti e i secondi che dovranno trascorrere nel Purgatorio.

Folli sono gli uomini che pregano i Santi solo per ottenere ricchezza, onore e abbondanza di tutto. I teologi, altezzosi e litigiosi sono debitori alla follia per la loro fama. Molto simili ai teologi sono i sacerdoti e i religiosi, che pur chiamandosi in questo modo sono lontani dalla fede. Molti di loro , inoltre, disprezzano il denaro come se fosse veleno, ma non fanno a meno delle donne e del vino.

Le gerarchie ecclesiastiche, esercitando una specie di tirannia tra gli uomini attraverso racconti sciocchi, credono di essere nuovi santi, nuovi "S. Paolo" e "S. I cortigiani al servizio del re sono invece, superbi e vogliono essere sempre al primo posto. I pontefici, i cardinali ed i vescovi, hanno come modello di vita proprio quello dei principi. Lo stesso vale per i cardinali, che dovrebbero ricordarsi di essere successori degli Apostoli e non padroni dei beni spirituali.

Dovrebbero condurre una vita pura, candida proprio come la tunica che indossano. A cosa servono le loro ricchezze, se i cardinali dovrebbero fare le veci degli Apostoli che erano poveri? Infatti, entrambi sono attentissimi ad accumulare denaro e a scaricare la colpa sugli altri: sembra che i voti pronunciati al Battesimo non contino a nulla.

E dopo questo lungo discorso la Follia,che dichiara essere donna, dice addio a tutti gli ascoltatori.

ASTROPOLITIK DOLMAN PDF

Erasmo da Rotterdam " Elogio della follia"

.

UNDERSTANDING COMPUTERS TODAY AND TOMORROW COMPREHENSIVE 13TH EDITION PDF

Elogio della follia

.

EXPOSURE BY IRIS BLAIRE PDF

Elogio della follia: analisi

.

Related Articles